profumo fruttato

Profumi fruttati i 5 migliori

profumi fruttati piacciono molto. Queste fragranze rimandano inconsciamente all’idea di qualcosa di buono, di goloso ed è forse qui che risiede il segreto del loro successo.

Gli esperti del settore sostengono che tali prodotti siano parecchio apprezzati anche in virtù della loro estrema versatilità. Gli odori fruttati possono infatti essere delicati e rotondi, oppure aspri, frizzanti ed estivi. Si adattano inoltre benissimo tanto agli uomini quanto alle donne.

Ma quali sono i frutti più amati dagli habitué? Sicuramente la pesca e l’albicocca, magari utilizzati in combo all’interno dello stesso prodotto. Particolare successo sembrerebbe riscuotere anche il cocco, soprattutto se abbinato ai legni. E che dire degli aromi tipicamente tropicali o della frutta secca? Insomma: ce n’è per tutti i gusti e per tutti i nasi: non è un caso infatti che i profumi fruttati siano ad oggi i più venduti!

Nelle prossime righe troverete qualche suggerimento per gli acquisti.

Acqua di Parma Quercia

Gli amanti dei profumi fruttati devono assolutamente provare Quercia, uno degli ultimi arrivati in casa Acqua di Parma. Questa colonia ha un aroma elegante rinvigorito da alcune gocce di olio essenziale oud.

Gli olfatti più raffinati non faticheranno a distinguere delle note agrumate e speziate (coriandolo russo su tutti). Chiara è anche la presenza di fragranze del legno, soprattutto dell’amyris delle Hawaii.

Quest’acqua di colonia è pensata per un pubblico maschile: da qui la presenza di muschio e cuoio.

Acqua di Taormina

Anche in questo caso siamo dinnanzi ad un profumo maschile. L’Acquadi Taormina è una colonia intensa e passionale, forte e sensuale. Gli ideatori di questo prodotto si sono ispirati al Mar Mediterraneo ed in particolar modo alle coste siciliane.

Il ricordo dell’isola è del resto ben evidente nella presenza di aromi agrumati (limone, bergamotto, cedro e mandarino). A garantire un tocco di sensualità ci pensano invece il muschio, l’ambra ed il sandalo.

Alaia Paris

Alaia Paris eau de parfum Nude: è questo il nome completo del prodotto qui in esame. Si tratta di una colonia femminile intrigante e misteriosa. A rendere unica questa fragranza è l’audace connubio tra il cedro, forte e vigoroso, ed il cashmeran, una “gustosa” unione di zafferano e cuoio.

Ad addolcire il tutto non mancano alcune note floreali tipicamente femminili: iris e fior d’arancio. Evidente, almeno per gli olfatti migliori, è anche la presenza di fave tonka. L’ingrediente caratteristico? L’alaia, che domande!

Bois 1920 Agrumi amari di Sicilia

Bois 1920 Agrumi amari di Sicilia con il suo odore intenso, aspro e seducente non può che darci l’idea di quella terra bruciata dal sole ed emersa nel bel mezzo del Mar Mediterraneo.

Ad annusare il flacone chiunque percepirebbe al volo la presenza di note agrumate: del resto non si può far riferimento alla Sicilia senza pensare ai suoi immensi aranceti ed ai suoi profumatissimi limoneti.

Completa il tutto una nota floreale ben proporzionata dai sensuali aromi del legno.

Bond No 9 Nolita

Bond No 9 Nolita è un profumo tipicamente femminile. Dal carattere brioso e vivace, questa fragranza assomma in sé toni fruttati e floreali. Preponderante è a dire il vero l’odore della fresia che viene subito controbilanciato però da quello del mandarino. Un po’ nell’ombra restano gli aromi di gelsomino e giglio tuttavia ben presenti nella formulazione.

Il profumo viene venduto in una sfiziosa boccetta da collezione. In omaggio nel package è incluso inoltre un bel rossetto.

Conclusione

Abbiamo in qualche modo definito il concetto di profumo fruttato ed abbiamo fornito una piccola lista dei prodotti uomo-donna al momento più venduti nelle profumerie virtuali e nelle botteghe old style. Ma a chi si adattano questi prodotti?

Beh, non sembrerebbero esserci limiti di sorta: le colonie in cui sia evidente il ricordo della frutta, vanno bene per uomini e donne, per i giovani ed i meno giovani. L’utente tipo probabilmente ama gli odori che sappiano stimolare tanto l’olfatto quanto il gusto: del resto questi due sensi hanno un legame viscerale.

Già in questo dettaglio è possibile riscontrare una certa sensualità. Se poi teniamo conto del fatto che gli aromi fruttati vengono spesso abbinati agli odori più intensi dei legni, il gioco è fatto. Tuttavia il risultato non è mai eccessivo, anzi. Gli amanti dei profumi fruttati hanno del resto uno stile elegante e brioso. E voi? Vi riconoscete in questa descrizione?