cannabis nasomatto black afgano

Nasomatto : Come mettere il profumo hashish uomo

Se l’acquisto di un profumo all’hashish uomo potrebbe sembrare azzardato almeno all’apparenza, in realtà il profumo di cannabis è davvero delicato e molto aromatico, non c’è modo migliore di apprezzare questa pianta. Ma che cos’hanno in comune hashish e profumi? Si scopre che la cannabis e le sue fragranze hanno molto più in comune di quanto si possa sospettare. Anche se può sembrare stravagante e azzardato, in realtà mettere un profumo all’hashish è una scelta molto ricercata e per niente casuale, in quanto emana un aroma denso e dolce allo stesso tempo: un odore di erba dolce.

Caratteristiche del profumo hashish uomo

I profumi commerciali sono composti da note di testa, note di mezzo (chiamate anche note di cuore) e note di base, così denominate in base ai loro tassi di evaporazione relativi. Un profumo con una nota di testa di olio essenziale di bergamotto (agrumi) potrebbe essere accoppiato con una nota di mezzo di olio di lavanda e una nota di fondo di muschio di quercia denso e resinoso. Insieme formano l’esperienza del profumo nel pieno del suo significato.

Nel mondo della cannabis, la lingua non si è ancora evoluta per descrivere le note della fragranza della pianta con tale specificità. Ma i coltivatori stanno espandendo il loro vocabolario per descrivere l’esperienza del profumo all’hashish. Quello che si nota subito, sono i due odori principali, spesso contrastanti: dolce e fruttato in coppia con terroso.

Tutte le varietà di cannabis portano la loro firma del profumo, un fatto che spesso sorprende i consumatori di cannabis che arrivano in un negozio per la prima volta: i neofiti conoscono generalmente il contenuto di THC e poco altro, ma di solito rimangono lì tutto il giorno annusando per trovare una corrispondenza perfetta.

Profumo hashish uomo: abbinamenti e curiosità

Alcune fragranze condividono parte della loro identità di profumo con il mondo dell’aromaterapia. Un’attivazione ibrida sativa come Orange Crush ad esempio ha molto in comune con un olio essenziale di arancia amara, spesso usato dagli aromaterapeuti per energizzare. Nella stessa ottica il profumo all’hashish è ideale per essere abbinato con fragranze agli agrumi, un ibrido sativa, un tradizionale profumo stile fougère, che si apre con una nota agrumata e si muove in un cuore d’erba attraverso la sua resina dolce

Il profumo di hashish proviene direttamente dai fiori di cannabis, dai suoi terpeni, composti organici aromatici volatili presenti negli oli di tutti i fiori. I terpeni nel fiore di cannabis si sono evoluti per attirare impollinatori o respingere i nemici. Si ritiene che oltre 100 possibili terpeni esistano nei ceppi del fiore di cannabis. La combinazione unica di terpeni in un particolare ceppo produce le sue proprietà aromatiche.

Vuoi indossare sulla tua pelle questo profumo prova Nasomatto Black Afgano

 

Vuoi una consulenza personalizza su questo profumo contatta i nostri consulenti pagina contatti

Profumi Nasomatto