profumi afrodisiaci

Migliori profumi afrodisiaci

migliori profumi afrodisiaci rimandano all’idea di fisicità. Alcuni esperti del settore hanno più volte dichiarato che un odore diventa sensuale e provocante sino al limite dell’erotico, se in qualche modo ispirato ai ferormoni. Poco importa che si tratti di profumi, eau de toilette oppure ancora eau de parfum: alcune note intrigano oltre ogni ragionevole limite. Quali sono queste note? Sicuramente l’iris, il narciso e le scie ambrate come quelli orientali.

Alcuni profumi invece sono erotici perché rimandano alla sensazione del gusto: si tratta quasi di un invito ad “assaggiare”. E poi ci sono gli antiprofumi ossia quegli odori che, a parere d’esperto, esaltano la cosiddetta identità olfattiva di chi li indossa. Inizialmente la loro fragranza risulta quasi sgradevole, poi, quasi per magia diventa feromonica, seducente, proibita.

Un’ultima chicca? Gli oli afrodisiaci. Se già un semplice profumo può sconvolgere i sensi, immaginate cosa possa fare un odore intenso e persistente che ci viene sventolato sotto il naso ad ogni minimo movimento. Si tratta di un erotico vedo e non vedo, di una sensualità a tutto tondo a cui è difficile resistere…

Consigli per gli acquisti: Sensuous di Estée Lauder

Sensuous di Estée Lauder sin dalle sue prime note suggerisce l’idea di una femminilità intensa e passionale, elegante ma disinvolta. Qui coesistono toni talcati e legnosi tutti dominati dal forte aroma di sandalo. Sorreggono questo intrigato mix olfattivo il miele e l’ambra, elementi che esaltano la sensualità della fragranza.

Aventus di Creed

Aventus di Creed è un profumo di nicchia destinato ad un pubblico maschile. La sensualità risiede in parte anche nell’immagine di uomo a cui inconsciamente si associa questa fragranza. Si tratta di un combattente, di un volitivo, forte e coraggioso, un po’ visionario ma sicuramente non indifferente alle donne.

L’effetto è ottenuto da note di testa quali il bergamotto e la mela, l’ananas ed il ribes nero. Ad esse si abbinano delle note di cuore essenzialmente legnose tra cui spiccano il patchouli ed il gelsomino del Marocco, il ginepro e la betulla. Non potevano mancare poi in questo mix il muschio di quercia ed il musk supportati dall’ambra grigia e dalla dolcezza della vaniglia.

Carnal Blends di Inizio Parfums Privés

Carnal Blends: il nome è già tutto un programma. Qui dentro i nasi più raffinati percepiranno subito un sensuale intrigo di aromi floreali su cui spicca la molecola dell’Hedione HC, una molecola che la chimica ufficiale ha riconosciuto come una delle responsabili della sensazione del piacere. E che altro c’è da aggiungere?

Our Immortel di Byredo

Altro profumo estremamente intrigante è l’OudImmortel di Byredo. Com’è facile intuire si tratta di un prodotto ispirato al legno di oud.

Qui si innestano delle note d’apertura quali il cardamomo e l’incenso ed, un po’ a sorpresa, il limoncello. Il tutto si unisce a note legnose, patchouli e palissandro brasiliano su tutte, e poi al papiro, al tabacco ed all’immancabile muschio.

C’è infine una sensazione di piacevole freschezza che soggiace a tanta travolgente sensualità: essa deriva dall’uso di aromi floreali, limone candito ed ambra.

La Femme di Prada

La Femme di Prada è un seducente equilibrio di note tradizionali e moderne: dallo ylang ylang alla tuberosa, dall’iris al frangipane passando ancora per il vetiver. Qui tutto contribuisce a dare l’idea di una sensualità elegante e disinvolta tipica di una vera femme fatale.