Narciso Rodriguez Bleu Noir eau de parfum

I profumi Narciso Rodriguez da donna e da uomo

Le origini dei profumi Narciso Rodriguez

Il profumo Narciso Rodriguez è diventato, in un arco di tempo limitato, un emblema della femminilità moderna.
L’ampio assortimento attualmente disponibile vanta la coesistenza di varie famiglie olfattive, consentendo a tutti di scegliere il profumo di Narciso Rodriguez che più si addice alla propria indole.

Ma come e quando inizia la storia di questo marchio? L’amore per l’olio con fragranza egyptian musk (che non ha niente in comune con l’Egitto) ha portato l’ormai famoso fashion designer statunitense a ideare un bouquet dalle note di fiori e di cipria nel 2003. In quegli anni, Rodriguez lavorava in collaborazione con la nota azienda Shiseido.

La modella Carmen Kass, allora molto giovane e scelta per la sua bellezza innocente, era la testimonial di quella campagna, in sintonia con lo spirito essenziale della collezione. Nasce così la prima linea di profumi creata da Narciso Rodriguez: è for her.

Narciso Rodriguez: i profumi da donna

Ad ognuno il suo profumo Narciso Rodriguez: dedicato inizialmente a donne di tutte le età, la varietà è diventata talmente ampia da offrire diversi bouquet; questo permette di trovare il proprio profumo ideale per ogni occasione.
Come già anticipato, il filo conduttore delle fragranze Narciso Rodriguez è il muschio, meglio se arricchito con altre note, ancora più persistente nelle fragranze maschili.
Tra for her e NARCISO esistono ben sei fragranze femminili diventate delle vere istituzioni della profumeria.

La linea Narciso for her

La prima fragranza in ordine di tempo è “Narciso for her eau de toilette”, allo stesso tempo fresca e intensa, con note di cuore muschiate e predominanza legnosa di fondo. Racchiuso da un flacone nero, è diventato un punto di riferimento della profumeria femminile.

“Narciso Rodriguez for her eau de parfum” ha un flacone rosa e risale al 2005, due anni dopo il lancio della linea; rispetto al pioniere della collezione, la fragranza risulta più fruttata e floreale.

“Narciso Rodriguez for her fleur musc”, uscito nel 2007, ha una confezione e una boccetta fucsia, un bouquet prevalentemente floreale dove spicca la rosa e dalla scia lievemente speziata. Dopo il primo impatto, il sentore iniziale crea un piacevole contrasto con patchouli e ambra, rafforzando le note muschiate.

NARCISO, la collezione successiva

Undici anni dopo, nel 2014, nasce la seconda linea di fragranze femminili di Narciso Rodriguez: il suo nome è NARCISO.

Il primo bouquet di questa seconda collezione è “Narciso Rodriguez NARCISO eau de parfum”: ha sempre confezione minimal dal colore bianco ed è il profumo ideale per chi non sa rinunciare a intense note floreali d’inverno, in particolare quelle della rosa di Bulgaria e della gardenia.

“Narciso Rodriguez NARCISO eau de parfum poudrée”: dalla boccetta color cipria, sa di talco, grazie alle note di gelsomino e rosa bulgara che lasciano spazio alle varietà nera e bianca dei legni di cedro e vetyver.

“Narciso Rodriguez NARCISO eau de parfum rouge” ha una confezione rossa, anche qui i sapienti accordi tra note floreali e legnose garantiscono un risultato vincente, che ne fanno un profumo dall’aroma di carattere e con un pizzico di erotismo.

Uno sguardo a Narciso Rodriguez da uomo

Con il tempo, lo stilista ha ampliato la gamma ideando delle fragranze maschili estremamente interessanti, che soddisfano perfino le esigenze degli uomini.

La prima è stata “Narciso Rodriguez For Him Eau de Parfum” del 2007, il profumo ideale per chi ama l’intensità dell’aroma fougère; dal flacone argenteo, mette in perfetto accordo iris e bacche rosa.

“Narciso Rodriguez for him Bleu Noir eau de toilette” risale al 2015, ha una boccetta blu e armonizza note legnose e speziate.

Infine non può mancare “Narciso Rodriguez for him Bleu Noir eau de parfum”, versione del 2018 più intensa della precedente. Sempre dalla boccetta blu, le sue note muschiate equilibrano perfettamente l’ambra e i legni.