profumo ilang ilang

ylang ylang il profumo di un fiore esotico

Ylang-Ylang, anche ortografato Ilang-Ilang, è il fiore della pianta Cananga odorata, un arbusto dell’Asia meridionale appartenente alla famiglia delle Annonaceae. Questi fiori sono noti per merito del loro profumo penetrante ma evanescente, motivo per cui vengono usati nella produzione di oli essenziali, profumi e deodoranti per la casa e per la persona.
Questa pianta si differisce per la sua corteccia liscia, ha una lunghezza di circa 25 metri ed è coperto tutto l’anno da fiori cadenti a stelo che hanno sei petali stretti di colore giallo-verdastro, lunghi 5 cm. Le foglie ovali alternate e appuntite presentano margini ondulati e lunghi da 13 a 20 cm. I frutti neri ovali e raggruppati pendono da lunghi steli.
I fiori di di Ylang-ylang (Artabotrys odoratissimus) crescono in primavera, allorquando sono molto piccoli e hanno un colore bianco verdastro. Quando non vengono raccolti, sono utilizzati per profumare giardini e patio in zone con clima caldo e umido.

profumo ylang ylang

olio essenziale

L’olio essenziale di Ylang Ylang è uno dei prodotti più commercializzati di questo fiore. Quest’olio è stato analizzato per la prima volta dai chimici francesi all’inizio del XX secolo, i quali stavano cercando eventuali usi potenziali dell’olio come supplemento per i sintomi di molte diverse infezioni e anomalie del corpo umano. Quello che hanno scoperto è stato piuttosto sorprendente: l’olio essenziale di Ylang Ylang è stato efficace per molti scopi diverse. In particolare, oltre a combattere le infezioni come la malaria, il tifo e le infezioni intestinali, tuttavia, questi chimici scoprirono che l’olio essenziale di Ylang-Ylang aiuta anche a calmare gli effetti dello stress, dell’ansia e della depressione.

Oggi, quello di Ylang Ylang è uno degli oli essenziali più prodotti ​​e usati nell’aromaterapia ed è usato molto spesso anche nell’industria dei profumi e dei cosmetici. Il merito di questo successo è senza dubbio il suo profumo dolce e rilassante, che per gli aromaterapeuti è una grande opportunità per utilizzare e sperimentare diverse miscele di oli. L’olio di Ylang-Ylang, infatti, si mescola meravigliosamente con molti oli agrumati, oltre a quello di lavanda e tanti altri. Quasi ogni olio essenziale assume una fragranza più piacevole con una piccola aggiunta di Ylang Ylang, rendendolo un legante perfetto per qualsiasi olio.

Le persone applicano l’olio di Ylang-Ylang sulla pelle per favorire il rilassamento, uccidere i batteri, abbassare la pressione sanguigna e aumentare il desiderio sessuale. Fa anche parte di uno spray combinato usato per uccidere i pidocchi. Uno spray per la pelle contenente olio di Ylang-Ylang, olio di anice e olio di cocco è il 92% più efficace per uccidere i pidocchi nei bambini e sembra funzionare tanto bene quanto uno spray che contiene microrganismi come la permetrina e il malathion.

Negli alimenti e nelle bevande, invece, l’olio di Ylang-Ylang è spesso usato come aroma, mentre nel settore manifatturiero viene utilizzato come profumo per cosmetici e saponi.
L’olio di ylang ylang, inoltre, è sicuro per bambini e adulti nelle quantità riscontrate negli alimenti. E’ altrettanto sicuro quando applicato sul cuoio capelluto in combinazione con altri oli.
Non ci sono abbastanza informazioni per sapere se l’olio di Ylang-Ylang assunto per via orale sia sicuro o quali potrebbero essere i possibili effetti collaterali se usato in quantità superiori a quelle che si trovano tipicamente negli alimenti. L’olio di Ylang-Ylang, infine, può essere assunto anche dalle donne incinte o che allattano al seno.