acqua dell'elba profumi

Acqua dell’Elba è una linea di profumi che nasce dalle sensazioni che si provano sull’Isola d’Elba, come l’ebrezza del mare e le piante presenti che inebriano l’aria. La linea proposta da Acqua dell’Elba presenta profumazioni sia per l’uomo sia per la donna, oltre che per la casa e gli ambienti.

I profumi proposti per la donna sono suddivisi in varie categorie e si adattano sia agli eventi speciali, come la linea Arcipelago o la Eau de Parfum Blu, che riprende le note intense delle profondità marine che circondano l’isola.

Le linee uomo, invece, hanno un carattere delicato o deciso, a seconda della profumazione che si sceglie. La linea Arcipelago per lui ha delle note speziate, fiorite e legnose, mentre se si preferisce un profumo dalle note dolci, allora sono perfette la linea Eau de Parfum o l’Eau de Toilette Blu, che ricordano l’arancio, il mandarino, il gelsomino e il legno di Cedro.

 

Profumeria D’Andrea propone queste fragranze o sbircia nello shop :

Acqua dell’elba il profumo della primavera e del mare

La nuova viene sempre preannunciata dall’arrivo dei fiori con i colori tenui e la profumazione delicata, simbolo di rinascita.

Acqua dell’Elba racchiude in sé l’essenza della primavera, la fragranza dei boccioli che si schiudono al primo sole diffondendo note fiorite che si sprigionano ogni volta che viene a contatto con la pelle.

L’ESSENZA DELLA PRIMAVERA: UN TESORO DA RISPETTARE

Il fiore che più di ogni altro rappresenta la splendida e rigogliosa fioritura dell’isola d’Elba è senza dubbio il Giglio marino che esprime la sua massima bellezza nelle calde giornate estive. Questo fiore sorprendente noto nel campo scientifico come Pancratium Mritimum decora le spiagge di sottile sabbia diffondendo nell’aria un delicato sentore di primavera ed è proprio la delicatezza con la quale si esprime questo fiore a mettere in evidenza il rispetto dell’ambiente e della natura che si avverte in Acqua dell’Elba.

Il Giglio marino è protetto a causa del rischio di estinzione di questo particolare fiore per tale ragione i professionisti profumieri si sono ingegnati ricercando la sua soavità creano un bouquet di essenze floreali che lo ricordano.

Una ricerca approfondita, un lavoro d’equipe che ha portato ad un risultato imprevedibile quanto sognato, l’essenza di un’isola che rappresenta un paradiso terrestre in cui la natura è regina indiscussa. La profumazione delicata del bouquet che compone l’essenza di Blu Donna ricorda tale fragranza delicata e unica.

L’ESSENZA DELLA PRIMAVERA: CELEBRAZIONE DELLA BELLEZZA NATURALE

L’area mediterranea si arricchisce di miriadi di specie floreali che vivono in modo intenso ma breve. La loro esistenza è destinata a modificare radicalmente il paesaggio dopo il candido inverno privo di colori, ricoprendo ogni area verde con le tonalità vivaci della vita che torna a sbocciare. Tale manifestazione di gioia torna a scomparire con i primi caldi estivi a parte qualche specie che resiste a tali temperature.

Acqua dell’Elba intende prolungare il piacere della fragranza primaverile pe poterla vivere durante tutto l’anno. La fragranza si arricchisce di un ricco, e sapientemente assortito, bouquet di fiori con l’accostamento dei legni che con il calore del sole estivo sprigionano essenze particolari. Il fiore di Mirto ne è un esempio e si può trovare nel bouquet di Classica Donna.

L’ESSENZA DELLA PRIMAVERA: LA SEDUZIONE DEI FIORI

L’unione dei fiori con la femminilità è inevitabile e nasce spontanea da sempre. Nelle tradizioni del mediterraneo a partire dall’antichità si collega il significato dei petali dei fiori e la loro delicatezza vellutata come un simbolo inequivocabile della seduzione divina di Afrodite e Ishtar, eros che sfocia nella forza generatrice e dell’unione delle due metà del cielo.

La profumazione dei fiori si può respirare in Acqua in cui le note di femminilità che si mescolano alla forza della mascolinità per un profumo dedicato ad entrambi i sessi uniti in un’unica fragranza. Il gelsomino si lega al legno di cedro in un’armoniosa unione dei sensi.

I fiori portano con sé messaggi che nel bouquet di Acqua dell’Elba divengono vere e proprie sinfonie musicali che allietano l’esistenza.